Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

SOCIOLOGIA E MANAGEMENT DEI SERVIZI SOCIALI

Corso di laurea magistrale

Sbocchi professionali


I profili preparati dai due curricula sono sostanzialmente diversi e si collocano a un livello di specializzazione significativa nel mercato del lavoro. Principali sbocchi occupazionali del profilo di sociologo: area del personale, organizzazione e qualità; area della comunicazione e marketing (relazioni pubbliche, pubblicità, marketing, comunicazione aziendale, comunicazione sociale); settori di rilevanza sociale (es.: servizi per l’infanzia, per gli anziani, per il disagio psichico e per i tossicodipendenti, servizi per la sicurezza); settore dell’informazione (giornalismo, televisione, nuovi media); settore della formazione e dell’orientamento professionale; insegnamento nella scuola secondaria. Principali sbocchi occupazionali del profilo di assistente sociale dirigente: in qualità di dipendente (più raramente come libero rofessionalista) svolge funzioni di coordinamento e gestione dei servizi sociali: presso strutture pubbliche e private, ASL, Ministeri (Giustizia, Lavoro, Sanità, ecc.), Enti locali, servizi alla persona e centri riabilitativi ; in servizi per i minori con problemi di giustizia e in quelli per gli adulti delle amministrazioni penitenziarie presso le prefetture, nelle case di riposo, nelle case-famiglia e in quelle di accoglienza per le donne maltrattate. I laureati nella classe LM-87 possono accedere all’esame di Stato il cui superamento consente l’iscrizione all’albo (Sez. A) degli assistenti sociali specialisti

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa