Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

INGEGNERIA NUCLEARE

Corso di laurea magistrale

Sbocchi professionali


Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Nucleare raccoglie l’eredità del corso di laurea  specialistico in Ingegneria Nucleare e della Sicurezza Industriale e del corso di laurea quinquennale di Ingegneria Nucleare  dell’Università di Pisa, entrambi orientati a formare ingegneri nucleari/industriali con una solida preparazione in tema di  sicurezza nucleare e industriale e di protezione ambientale. In questo modo il Corso di Laurea Magistrale intende rispondere  positivamente alle due esigenze di:  1. Continuare la formazione di ingegneri nucleari, figura professionale fortemente richiesta dal mercato del lavoro nazionale e  internazionale, come dimostrato da un'esperienza ormai pluridecennale, esigenza oltremodo forte in un periodo come l’attuale  di rinascita del nucleare a livello globale. Questo corso di Laurea magistrale è quindi un punto fondamentale affinché siano  mantenute, sviluppate e trasmesse le competenze di ingegneria nucleare nel nostro Paese.  2. Formare esperti in grado di operare come ingegnere della sicurezza, una nuova figura particolarmente richiesta dalla  Società civile e anche dal mercato, come dimostrato dall'esperienza degli ultimi anni. Questa è un’esigenza molto sentita sia  nella Pubblica Amministrazione (e in particolare negli Enti e Autorità competenti in materia di tutela ambientale e di sicurezza  sui luoghi di lavoro e di vita), che nella realtà produttiva e industriale, a scala regionale e nazionale.  Dalla loro istituzione i Corsi di Laurea, di Perfezionamento/Specializzazione e di Dottorato in Ingegneria Nucleare e in  Ingegneria della Sicurezza svolti all’Università di Pisa, di cui il presente corso di studi magistrale e gli analoghi di Laurea e diDottorato di Ricerca sono la naturale prosecuzione, hanno formato una numerosa schiera di ingegneri che hanno assunto  importanti ruoli negli Enti o nelle industrie che mantengono ancora competenze e interesse nel settore nucleare o svolgono  funzioni di controllo e prevenzione nei campi della sicurezza nucleare e industriale, della tutela dell’ambiente e più in generale  nei settori industriali e della ricerca in Italia e all’estero. 

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa