Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

CONSULENZA PROFESSIONALE ALLE AZIENDE

Corso di laurea magistrale

Sbocchi professionali


I laureati in Consulenza Professionale alle Aziende acquisiscono un bagaglio cognitivo che consente di svolgere, principalmente, la propria attività professionale nei seguenti ambiti occupazionali: - Dottore commercialista (iscritto alla sezione A dell'albo unico dei dottori commercialisti e degli esperti contabili) e revisore contabile, previo periodo di tirocinio triennale e superamento dell'esame di Stato. Tale figura presta la propria opera in tema di gestione dei sistemi amministrativo-contabili delle aziende, di contabilità e bilancio, consulenza tributaria, commerciale e fallimentare; può essere curatore fallimentare, commissario giudiziale, commissario liquidatore e consulente tecnico. Tale consulente di impresa (con competenze incentrate sia sulle discipline giuridiche sia sulle discipline aziendali) può prestare la propria competenza per operazioni straordinarie (ad esempio fusioni, scissioni, cessioni d’azienda, trasformazioni) nonché per valutazioni d’azienda. - Dirigente/Quadro/Responsabile della funzione amministrazione, finanza e controllo di aziende di medie e grandi dimensioni.

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa