Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

FILOLOGIA E STORIA DELL'ANTICHITA'

Corso di laurea magistrale

Sbocchi professionali


La preparazione specifica darà ai laureati in Filologia e Storia dell’Antichità una qualificazione aggiuntiva per l’insegnamento, ad ogni livello, delle lingue e letterature dell’antichità classica. Con il conseguimento della Laurea Magistrale in Filologia e Storia dell’Antichità sarà inoltre possibile affrontare selezioni per posti di ruolo nell’amministrazione pubblica e sarà possibile accedere, in base alle norme indicate nei relativi bandi, alle Scuole di Dottorato di ricerca. La solida competenza nelle materie umanistiche e le capacità di analisi critica acquisite consentiranno al laureato in Filologia e Storia dell’Antichità di coprire funzioni di grande responsabilità scientifica e culturale in istituzioni specifiche, quali archivi, biblioteche, sovrintendenze, centri culturali, fondazioni, case editrici, redazioni giornalistiche, istituzioni pubbliche e private italiane e straniere. Il laureato sarà inoltre in grado di operare con funzioni di elevata responsabilità nei settori dei servizi culturali, degli istituti di cultura e di ricerca di tipo specifico, in centri di studio e di ricerca pubblici e privati, in istituzioni governative e locali nei settori dei servizi culturali e del recupero di attività, tradizioni e identità locali, nell’editoria specifica e in quella connessa alla diffusione dell’informazione e della cultura storica e letteraria.

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa