Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

INGEGNERIA GESTIONALE

Corso di laurea magistrale

Piano di Studi


Curricula:


Digital Product Innovation

Primo anno

  • Strategie di Business e Management Accounting (9 cfu)

    • Fornire conoscenze e strumenti applicativi inerenti la progettazione, l’introduzione e l’utilizzo dei sistemi di controllo manageriali, processi e tecniche per favorire l’attuazione delle strategie aziendali ed il loro adeguamento alle dinamiche ambientali.
  • Statistica II (6 cfu)

    • Fornire conoscenze metodologiche, capacità interpretative e abilità di implementazione con software statistici, per argomenti di statistica computazionale, quali l’analisi di dati multivariati e serie storiche di interesse gestionale.
  • Modellistica e Simulazione dei Processi di Produzione Discreti (6 cfu)

    • - saper modellare situazioni tipiche di produzione manufatturiera, sistemi informativi, sistemi di comunicazione, sistemi di gestione del traffico, sistemi di gestione di servizi come sistemi dinamici guidati dagli eventi;
      - saper utilizzare strumenti simulativi per l’analisi di tali sistemi;
      - saper utilizzare la teoria delle code e delle reti di code markoviane per impostare e risolvere problemi di performance,
  • Data Mining and Intelligent Systems (12 cfu)

    • La prima parte del corso (Data Mining) fornirà una buona conoscenza delle principali tecniche per pre-processare i dati, frequent pattern mining, frequent sequential pattern mining, graph mining, classificazione, predizione, clustering, e outlier detection. Questa conoscenza permetterà di affrontare varie tipologie di problema inerente il data mining e di identificare la tecnica più adatta per risolverlo. La seconda parte (Intelligent Systems) fornisce conoscenze in merito ai concetti fondamentali delle tecniche computazionali ispirate alla natura, come le reti neurali artificiali, i sistemi fuzzy e gli algoritmi genetici, e alla loro applicazione in una vasta gamma di aree applicative.
  • Gestione integrata della produzione (12 cfu)

    • Fornire conoscenze, metodologie e applicazioni sui moderni sistemi integrati di produzione, necessarie per attuare una corretta gestione di impresa. Saranno pertanto acquisite competenze su: 1) componenti costituenti i sistemi integrati di produzione, 2) metodi informatizzati per la gestione dei sistemi di produzione, 3) elementi di dimensionamento e bilanciamento delle linee produttive, 4) esempi di automazione di processi produttivi
  • Ricerca Operativa II (6 cfu)

    • Capacità di sviluppare modelli di ottimizzazione avanzati per applicazioni reali che sorgono nella gestione di sistemi complessi, quali la produzione industriale e la logistica dei servizi. Utilizzo base di strumenti software per l’ottimizzazione.
  • 6 cfu a scelta nel gruppo Attività consigliate per la libera scelta

    • Gruppo attività a scelta 1
    • Sviluppo Strategico Business to Business (3 cfu)

      • Il Corso di prefigge di fornire agli studenti i più aggiornati elementi teorici, di metodo e pratici per poter impostare correttamente lo sviluppo strategico nelle aziende BtB, usarne tutte le leve e controllarne i risultati e benefici nel tempo. Il corso ha lo scopo di mettere in grado i partecipanti di interloquire sul tema dello sviluppo innovativo, marketing strategico e marketing e comunicazione digitale con aziende che operano in filiere industriali BtB e di candidarsi ad una posizione junior in funzioni analoghe.
    • Normazione internazionale per i sistemi integrati (6 cfu)

      • Fornire competenze sui sistemi di normazione integrata, nazionale ed internazionale, con particolare riferimento ai modelli di gestione delle relazioni collaborative tra le entità pubbliche e private e le organizzazioni
    • Elaborazione dati per la gestione dell’energia e la sostenibilità (6 cfu)

      • Fornire gli strumenti per poter applicare le conoscenze impartite nel corso attravero la realizzazione di progetti realizzati in gruppi di 2-3 studenti. Le conoscenze fornite riguardano sia gli aspetti di analisi numerica dei dati ai fini di operare in modo “ottimale” sul mercato dell’energia che la produzione di indicatori utili per la gestione dell’energia tenendo conto anche degli aspetti di sostenibilità ambientale. La stesura del progetto metterà gli studenti in condizione di utilizzare strumenti software in ambiente Matlab e stilare una relazione in modalità coerenti con la relazione di un bilancio di sostenibilità.
    • Change management (3 cfu)

      • Il corso intende fornire gli strumenti concettuali ed operativi per affrontare i progetti di trasformazione aziendale, in genere guidati all'adozione di nuove soluzioni tecnologiche, assumendo come missione la risposta positiva del personale coinvolto nel processo di cambiamento. Obiettivi: rendere consapevoli degli impatti che i progetti di cambiamento hanno sul "capitale umano" e dei relativi rischi di insuccesso; far acquisire conoscenza del modello generale che costituisce il framework col quale impostare il percorso della transizione; sperimentare l'utilizzo di metodi e tecniche per rendere operativo il framework generale; sensibilizzare ai diversi contesti reali nei quali vengono posti in essere progetti di trasformazione organizzativa col ricorso a casi e testimonianze.
    • Optimization for Decision Support Systems (6 cfu)

      • Capacità di progettare ed implementare algoritmi avanzati di ottimizzazione per applicazioni reali usando software dedicato. Analisi di case-studies tratti da problemi reali.
    • Advanced Business English (6 cfu)

      • Fornire competenze di lingua inglese (business english) di almeno livello C1
  • Secondo anno

  • Tecnologie informatiche per la gestione aziendale (9 cfu)

    • Fornire conoscenze e strumenti applicativi inerenti ruolo, caratteristiche e modalità di introduzione di soluzioni di IT/ICT in ambito gestionale, con focalizzazione sui sistemi Enterprise Resource Planning.
  • Gestione dell'Innovazione (6 cfu)

    • Fornire le conoscenze analitiche e i principali modelli gestionali per la gestione dell'incertezza, del rischio e della complessità organizzativa in progetti di innovazione. Sviluppare e applicare modelli e metodi per la previsione dello sviluppo a lungo termine delle tecnologie emergenti, la definizione di strategie di innovazione, la generazione e selezione di concetti innovativi di prodotto, la gestione della ricerca e sviluppo e dello sviluppo prodotto, la innovazione dei modelli di business in ambienti digitali.
  • Progettazione e sviluppo di prodotti e servizi smart e analisi strategica data-driven (12 cfu)

    • Progettazione e Sviluppo di Prodotti e Servizi Smart e Analisi Strategica Data-Driven si compone di 2 parti integrate e complementari:
      La parte Progettazione e Sviluppo di Prodotti e Servizi Smart mira a fornire agli studenti un approccio operativo alla progettazione. Il focus del corso è sull'uso effettivo degli strumenti di progettazione già visti durante il corso di studi e l'apprendimento di strumenti nuovi in ambito management e design. Gli studenti sono inoltre stimolati a creare nuovi strumenti formali, che nascono dall'applicazione su casi reali presentati in aula.
      La parte Analisi Strategica Data-Driven insegna ad applicare strumenti, metodologie e logica strategica; fa uso di casi Harvard Business School e si basa su una forte interazione d’aula.
      L'approccio seguito durante le lezioni mira a presentare casi studio per stimolare le capacità di problem-setting e problem-solving, portando ad un aumento della capacità di formalizzazione di problemi complessi e che mescolano conoscenze multidisciplinari (dagli ambiti economico-gestionali a quelli di design e di data science).
      L'obiettivo dell’insegnamento consiste nel completare, sistematizzare ed applicare concetti e strumenti (alcuni studiati anche negli anni precedenti), per preparare gli studenti ad un mercato del lavoro in continua evoluzione e che chiede ingegneri pronti ad entrare in azienda, con il mindset giusto.
  • Prova Finale (21 cfu)


  • Marketing e tecnologie web (9 cfu)

    • L'obiettivo del corso è quello di mettere in grado lo studente di: i) costruire, valutare e innovare i modelli di business; ii) conoscere i fondamenti del marketing e utilizzare i più appropriati strumenti e metodologie per mettere a punto, modificare e monitorare la strategia di marketing e iii) padroneggiare le leve più adatte per attuare la strategia di marketing, anche avvalendosi del supporto delle tecnologie digitali (web etc.). Inoltre, il corso prevede che gli studenti, a gruppi, sviluppino un progetto, il cui obiettivo è quello di potenziarne le abilità cognitive e pratiche attraverso l'applicazione delle conoscenze acquisite durante il corso, possibilmente all'interno di importanti realtà aziendali del territorio. Questo contribuirà alla maturazione delle soft skills dello studente.
  • 6 cfu a scelta nel gruppo Attività consigliate per la libera scelta

    • Gruppo attività a scelta 2
    • Sviluppo Strategico Business to Business (3 cfu)

      • Il Corso di prefigge di fornire agli studenti i più aggiornati elementi teorici, di metodo e pratici per poter impostare correttamente lo sviluppo strategico nelle aziende BtB, usarne tutte le leve e controllarne i risultati e benefici nel tempo. Il corso ha lo scopo di mettere in grado i partecipanti di interloquire sul tema dello sviluppo innovativo, marketing strategico e marketing e comunicazione digitale con aziende che operano in filiere industriali BtB e di candidarsi ad una posizione junior in funzioni analoghe.
    • Normazione internazionale per i sistemi integrati (6 cfu)

      • Fornire competenze sui sistemi di normazione integrata, nazionale ed internazionale, con particolare riferimento ai modelli di gestione delle relazioni collaborative tra le entità pubbliche e private e le organizzazioni
    • Elaborazione dati per la gestione dell’energia e la sostenibilità (6 cfu)

      • Fornire gli strumenti per poter applicare le conoscenze impartite nel corso attravero la realizzazione di progetti realizzati in gruppi di 2-3 studenti. Le conoscenze fornite riguardano sia gli aspetti di analisi numerica dei dati ai fini di operare in modo “ottimale” sul mercato dell’energia che la produzione di indicatori utili per la gestione dell’energia tenendo conto anche degli aspetti di sostenibilità ambientale. La stesura del progetto metterà gli studenti in condizione di utilizzare strumenti software in ambiente Matlab e stilare una relazione in modalità coerenti con la relazione di un bilancio di sostenibilità.
    • Change management (3 cfu)

      • Il corso intende fornire gli strumenti concettuali ed operativi per affrontare i progetti di trasformazione aziendale, in genere guidati all'adozione di nuove soluzioni tecnologiche, assumendo come missione la risposta positiva del personale coinvolto nel processo di cambiamento. Obiettivi: rendere consapevoli degli impatti che i progetti di cambiamento hanno sul "capitale umano" e dei relativi rischi di insuccesso; far acquisire conoscenza del modello generale che costituisce il framework col quale impostare il percorso della transizione; sperimentare l'utilizzo di metodi e tecniche per rendere operativo il framework generale; sensibilizzare ai diversi contesti reali nei quali vengono posti in essere progetti di trasformazione organizzativa col ricorso a casi e testimonianze.
    • Optimization for Decision Support Systems (6 cfu)

      • Capacità di progettare ed implementare algoritmi avanzati di ottimizzazione per applicazioni reali usando software dedicato. Analisi di case-studies tratti da problemi reali.
    • Advanced Business English (6 cfu)

      • Fornire competenze di lingua inglese (business english) di almeno livello C1
    • Approfondimento Prova Finale (3 cfu)



  • Fabbrica digitale - Smart industry – Digital operations

    Primo anno

  • Finanza per la supply chain (6 cfu)

    • Gli obiettivi del corso sono duplici. In primo luogo, fornire agli studenti gli strumenti finanziari utili affinché siano capaci di prendere decisioni relative a mezzi propri, mezzi di terzi e struttura finanziaria dell'azienda. In secondo luogo, consentire agli studenti di acquisire abilità nell’uso di soluzioni (implementate da istituti finanziari o fornitori di tecnologia) per l'allineamento dei flussi finanziari a quelli produttivi e informativi all'interno della supply chain, al fine di migliorare la gestione dei flussi di cassa in una prospettiva di supply chain
  • Strategie di Business e Management Accounting (9 cfu)

    • Fornire conoscenze e strumenti applicativi inerenti la progettazione, l’introduzione e l’utilizzo dei sistemi di controllo manageriali, processi e tecniche per favorire l’attuazione delle strategie aziendali ed il loro adeguamento alle dinamiche ambientali.
  • Gestione integrata della produzione (12 cfu)

    • Fornire conoscenze, metodologie e applicazioni sui moderni sistemi integrati di produzione, necessarie per attuare una corretta gestione di impresa. Saranno pertanto acquisite competenze su: 1) componenti costituenti i sistemi integrati di produzione, 2) metodi informatizzati per la gestione dei sistemi di produzione, 3) elementi di dimensionamento e bilanciamento delle linee produttive, 4) esempi di automazione di processi produttivi
  • Ricerca Operativa II (6 cfu)

    • Capacità di sviluppare modelli di ottimizzazione avanzati per applicazioni reali che sorgono nella gestione di sistemi complessi, quali la produzione industriale e la logistica dei servizi. Utilizzo base di strumenti software per l’ottimizzazione.
  • Statistica II (6 cfu)

    • Fornire conoscenze metodologiche, capacità interpretative e abilità di implementazione con software statistici, per argomenti di statistica computazionale, quali l’analisi di dati multivariati e serie storiche di interesse gestionale.
  • Modellistica e Simulazione dei Processi di Produzione Discreti (6 cfu)

    • - saper modellare situazioni tipiche di produzione manufatturiera, sistemi informativi, sistemi di comunicazione, sistemi di gestione del traffico, sistemi di gestione di servizi come sistemi dinamici guidati dagli eventi;
      - saper utilizzare strumenti simulativi per l’analisi di tali sistemi;
      - saper utilizzare la teoria delle code e delle reti di code markoviane per impostare e risolvere problemi di performance,
  • Supply chain management e e-business (9 cfu)

    • Fornire conoscenze e strumenti applicativi per la progettazione e la gestione della catena logistica con particolare riferimento alla valenza strategica degli approcci collaborativi e alla sostenibilità della supply chain.
  • 6 cfu a scelta nel gruppo Attività consigliate per la libera scelta

    • Gruppo attività a scelta 1
    • Sviluppo Strategico Business to Business (3 cfu)

      • Il Corso di prefigge di fornire agli studenti i più aggiornati elementi teorici, di metodo e pratici per poter impostare correttamente lo sviluppo strategico nelle aziende BtB, usarne tutte le leve e controllarne i risultati e benefici nel tempo. Il corso ha lo scopo di mettere in grado i partecipanti di interloquire sul tema dello sviluppo innovativo, marketing strategico e marketing e comunicazione digitale con aziende che operano in filiere industriali BtB e di candidarsi ad una posizione junior in funzioni analoghe.
    • Normazione internazionale per i sistemi integrati (6 cfu)

      • Fornire competenze sui sistemi di normazione integrata, nazionale ed internazionale, con particolare riferimento ai modelli di gestione delle relazioni collaborative tra le entità pubbliche e private e le organizzazioni
    • Elaborazione dati per la gestione dell’energia e la sostenibilità (6 cfu)

      • Fornire gli strumenti per poter applicare le conoscenze impartite nel corso attravero la realizzazione di progetti realizzati in gruppi di 2-3 studenti. Le conoscenze fornite riguardano sia gli aspetti di analisi numerica dei dati ai fini di operare in modo “ottimale” sul mercato dell’energia che la produzione di indicatori utili per la gestione dell’energia tenendo conto anche degli aspetti di sostenibilità ambientale. La stesura del progetto metterà gli studenti in condizione di utilizzare strumenti software in ambiente Matlab e stilare una relazione in modalità coerenti con la relazione di un bilancio di sostenibilità.
    • Change management (3 cfu)

      • Il corso intende fornire gli strumenti concettuali ed operativi per affrontare i progetti di trasformazione aziendale, in genere guidati all'adozione di nuove soluzioni tecnologiche, assumendo come missione la risposta positiva del personale coinvolto nel processo di cambiamento. Obiettivi: rendere consapevoli degli impatti che i progetti di cambiamento hanno sul "capitale umano" e dei relativi rischi di insuccesso; far acquisire conoscenza del modello generale che costituisce il framework col quale impostare il percorso della transizione; sperimentare l'utilizzo di metodi e tecniche per rendere operativo il framework generale; sensibilizzare ai diversi contesti reali nei quali vengono posti in essere progetti di trasformazione organizzativa col ricorso a casi e testimonianze.
    • Optimization for Decision Support Systems (6 cfu)

      • Capacità di progettare ed implementare algoritmi avanzati di ottimizzazione per applicazioni reali usando software dedicato. Analisi di case-studies tratti da problemi reali.
    • Advanced Business English (6 cfu)

      • Fornire competenze di lingua inglese (business english) di almeno livello C1
  • Secondo anno

  • Progettazione di impresa (6 cfu)

    • L’impostazione totalmente progettuale del corso ha l’obiettivo principale di far applicare le conoscenze ricevute da altri insegnamenti, per lo più inerenti le operations industriali e i sistemi di gestione, attraverso la realizzazione di un progetto di impresa realizzato in gruppi di 4 o 5 studenti. Le conoscenze acquisite in altri insegnamenti saranno tuttavia completate da aspetti riguardanti la sostenibilità ambientale e la sicurezza sui luoghi di lavoro al fine di realizzare anche un sistema di gestione integrato dell’impresa progettata. La documentazione che dovrà essere realizzata per il progetto permetterà infine di applicare tipici strumenti e metodi di progettazione e gestione del modello di business, delle attività produttive e logistiche.
  • Prova Finale (21 cfu)


  • Informatica industriale e Process Analytics (6 cfu)

    • Il corso presenta metodologie e tecniche della scienza dei dati applicate all’IoT, finalizzate all’estrazione di conoscenza utile alla comprensione dei processi ed alla predizione di eventi, con un focus su aspetti metodologici e su casi di studio/project work in un contesto industriale/manifatturiero (Industrial IoT).
  • Impianti Industriali II e Controllo digitale di fabbrica (12 cfu)

    • Fornire conoscenze e strumenti applicativi di Lean e Agile Manufacturing, di misurazione delle prestazioni dei sistemi impiantistici, di World Class Manufacturing e gestione avanzata della manutenzione industriale. Fornire conoscenze e strumenti per il controllo digitale di fabbrica: struttura e programmazione dei PLC, dei sistemi SCADA e dei DCS. Introduzione ai gemelli digitali di fabbrica e alla simulazione impiantistica.
  • Tecnologie informatiche per la gestione aziendale (9 cfu)

    • Fornire conoscenze e strumenti applicativi inerenti ruolo, caratteristiche e modalità di introduzione di soluzioni di IT/ICT in ambito gestionale, con focalizzazione sui sistemi Enterprise Resource Planning.
  • 6 cfu a scelta nel gruppo Attività consigliate per la libera scelta

    • Gruppo attività a scelta 2
    • Sviluppo Strategico Business to Business (3 cfu)

      • Il Corso di prefigge di fornire agli studenti i più aggiornati elementi teorici, di metodo e pratici per poter impostare correttamente lo sviluppo strategico nelle aziende BtB, usarne tutte le leve e controllarne i risultati e benefici nel tempo. Il corso ha lo scopo di mettere in grado i partecipanti di interloquire sul tema dello sviluppo innovativo, marketing strategico e marketing e comunicazione digitale con aziende che operano in filiere industriali BtB e di candidarsi ad una posizione junior in funzioni analoghe.
    • Normazione internazionale per i sistemi integrati (6 cfu)

      • Fornire competenze sui sistemi di normazione integrata, nazionale ed internazionale, con particolare riferimento ai modelli di gestione delle relazioni collaborative tra le entità pubbliche e private e le organizzazioni
    • Elaborazione dati per la gestione dell’energia e la sostenibilità (6 cfu)

      • Fornire gli strumenti per poter applicare le conoscenze impartite nel corso attravero la realizzazione di progetti realizzati in gruppi di 2-3 studenti. Le conoscenze fornite riguardano sia gli aspetti di analisi numerica dei dati ai fini di operare in modo “ottimale” sul mercato dell’energia che la produzione di indicatori utili per la gestione dell’energia tenendo conto anche degli aspetti di sostenibilità ambientale. La stesura del progetto metterà gli studenti in condizione di utilizzare strumenti software in ambiente Matlab e stilare una relazione in modalità coerenti con la relazione di un bilancio di sostenibilità.
    • Change management (3 cfu)

      • Il corso intende fornire gli strumenti concettuali ed operativi per affrontare i progetti di trasformazione aziendale, in genere guidati all'adozione di nuove soluzioni tecnologiche, assumendo come missione la risposta positiva del personale coinvolto nel processo di cambiamento. Obiettivi: rendere consapevoli degli impatti che i progetti di cambiamento hanno sul "capitale umano" e dei relativi rischi di insuccesso; far acquisire conoscenza del modello generale che costituisce il framework col quale impostare il percorso della transizione; sperimentare l'utilizzo di metodi e tecniche per rendere operativo il framework generale; sensibilizzare ai diversi contesti reali nei quali vengono posti in essere progetti di trasformazione organizzativa col ricorso a casi e testimonianze.
    • Optimization for Decision Support Systems (6 cfu)

      • Capacità di progettare ed implementare algoritmi avanzati di ottimizzazione per applicazioni reali usando software dedicato. Analisi di case-studies tratti da problemi reali.
    • Advanced Business English (6 cfu)

      • Fornire competenze di lingua inglese (business english) di almeno livello C1
    • Approfondimento Prova Finale (3 cfu)


Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa