Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

PSICOLOGIA CLINICA E SCIENZE COMPORTAMENTALI

Corso di laurea magistrale

Descrizione del corso


Classe:

LM-51 PSICOLOGIA

Dipartimento:

    Accesso:

    accesso programmato | Vai alle info sul concorso

    Sito internet:

    https://www.med.unipi.it/index.php/corsi-di-laurea/psicologia-clinica-e-scienze-comportamentali-pcsc/
    Il corso di laurea ha come obiettivo formativo primario quello di offrire una solida preparazione in ambiti teorici, progettuali e operativi della psicologia, incluse tecniche innovative di ricerca.
    Ulteriori obiettivi formativi sono: conseguire capacità di utilizzare strumenti conoscitivi e di intervento volti alla prevenzione, alla diagnosi e alle attività di riabilitazione e sostegno in ambito psicologico; acquisire competenze di livello avanzato per stabilire caratteristiche rilevanti di persone, famiglie e gruppi; acquisire la capacità di progettare interventi relazionali e di gestire interazioni congruenti con le esigenze di persone, famiglie e gruppi; acquisire la capacità di valutare la qualità, l’efficacia e l’appropriatezza degli interventi; essere in grado di assumere la responsabilità degli interventi, di esercitare una piena autonomia professionale e di lavorare in modo collaborativo in gruppi multidisciplinari; acquisire conoscenze sui principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza.
    Il percorso formativo si completa durante il biennio con l'acquisizione di conoscenze pratico valutative acquisite durante i tirocini (20 CFU sui diversi settori scientifico-disciplinari della psicologia) che completeranno l’offerta formativa.
    Con l’integrazione dei tirocini pratico-valutativi la laurea magistrale abilita il laureato all’esercizio della professione.

    Il corso di laurea è un corso ad accesso programmato a livello locale.
    Il numero di accessi al primo anno di corso è definito annualmente, ai sensi dell’art. 3, della Legge 264, 2 ago. 1999 (Norme in materia di accesso ai Corsi Universitari). Qualora il numero delle domande superi il numero dei posti messi a concorso è previsto un test di ammissione.
    Il numero massimo di immatricolazioni è stato fissato a 60.

    Requisiti Ammissione

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa