Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

SCIENZE AMBIENTALI

Corso di laurea magistrale

Descrizione del corso


Classe:

LM-75

Dipartimenti:

  • SCIENZE DELLA TERRA (referente)
  • BIOLOGIA

Sito internet:

https://www.dst.unipi.it/laurea-in-scienze-ambientali.html

Il corso ha l’obiettivo di assicurare allo studente una solida preparazione culturale rivolta alla gestione, al controllo ed valutazione dell’ambiente modificato dall'azione dell'uomo. A questa preparazione si associa una buona padronanza dei metodi scientifici generali nonché specifiche conoscenze professionalizzanti. Il Corso prevede quindi insegnamenti capaci di fornire una approfondita padronanza sia degli strumenti tecnico-scientifici che quelli economico-valutativi. L'ampia offerta di insegnamenti che lo studente può scegliere per costruire il suo percorso didattico permette di prepararsi in maniera specifica alla gestione dell'ambiente marino, terrestre o dell'ambiente urbano.
Sono trattati in particolare gli aspetti inerenti all'analisi degli ecosistemi terrestri e marini, allo stato di inquinamento chimico e batterico delle acque, allo stato e alle condizioni di inquinamento, dell'atmosfera e del suolo, alle tecnologie di depurazione, alle valutazioni ambientali, ai metodi di protezione dei litorali, alla gestione e smaltimento dei rifiuti urbani, alle problematiche di inquinamento delle falde, ai rischi idraulico e idrogeologico, all'assetto, rappresentazione e rilievo del territorio anche con le tecniche del telerilevamento e dei sistemi informativi territoriali, ai danni sull'uomo provocati dall'inquinamento e alle certificazioni ambientali.

Il Corso di Studi è organizzato in due distinti curricula: un curriculum "Monitoraggio e risanamento ambientale" e un curriculum "Climatologico". Il curriculum "Monitoraggio e risanamento ambientale" è dedicato agli studenti interessati ad acquisire specifiche competenze e conoscenze sui processi di monitoraggio ambientale e sulla gestione e le tecniche di risanemento ambientale e si articola in tre percorsi (facoltattivi): "Caratterizzazione di Matrici ambientali per il monitoraggio e risanamento ambientale", "Tecnico competente di Acustica Ambientale" e "Gestione delle aree costiere". Il curriculum "Climatologico" è dedicato agli studenti che sono interessati ad acquisire specifiche competenze sui cambiamenti climatici, sull'analisi e gestione dei dati climatologici e sull'ompatto degli eventi meteorologici estremi sul territorio e si articola a sua volta in due percorsi (facoltativi): "Climatologia ed impatto degli eventi meteorologici" e "Evoluzione climatica e ricostruzioni paleoambientali". I percorsi sono proposte ma lo studente ha piena libertà di scegliere il suo piano di studi sulla base del regolamento vigente. I due curricula, offrendo insegnamenti specialistici, formano figure professionali che hanno la possibilità di inserimento nel mondo del lavoro, sia pubblico che in quello privato, come pure nell'insegnamento e nella ricerca.

Le attività formative sono organizzate in due semestri e prevedono, in aggiunta alle materie currculari ed opzionali, lo svolgimento di un periodo di stage, didatticamente valutabile, presso enti pubblici ed aziende in regime di convenzione, in Italiao all'estero.

La prova finale consiste nella presentazione e discussione di un elaborato scritto originale riportante i risultati di un’attività sperimentale svolta autonomamente dal candidato sotto la supervisione di un docente-relatore.


Requisiti Ammissione

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa