Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

CONSERVAZIONE ED EVOLUZIONE

Corso di laurea magistrale

Descrizione del corso


Classe:

LM-6, LM-60

Dipartimento:

  • BIOLOGIA
Accesso:

accesso libero | Vai alle info per le iscrizioni

Sito internet:

https://www.biologia.unipi.it/conservazione-ed-evoluzione.html
Il Corso di Laurea Magistrale interclasse in Conservazione ed Evoluzione ha l'obiettivo di formare una figura professionale qualificata ad approfondire gli aspetti conservazionistici ed evolutivi degli organismi biologici nel contesto della storia naturale della Terra. Per questo motivo, il Corso di Laurea in Conservazione e Evoluzione prevede l’acquisizione di competenze interdisciplinari che coprono settori tipicamente biologici, come la biologia cellulare e molecolare, e ambiti tipicamente naturalistici, quali la gestione ambientale e la storia naturale della Terra. Nel rispetto del ruolo centrale svolto dall'ambiente fisico nell'evoluzione dei viventi e della natura assai variegata delle metodologie di stampo conservazionistico, verrà affrontato lo studio dei processi evolutivi e funzionali che generano la diversità biologica a vari livelli - organismico (piante, animali, uomo), cellulare (microbi procarioti ed eucarioti) e molecolare - e di quelli che ne promuovono la conservazione, integrato con la paleontologia e la geologia quali elementi indispensabili per la comprensione della biogeografia e filogeografia di qualunque gruppo tassonomico. Docente di riferimento: Prof. Giulio Petroni e-mail: giulio.petroni@unipi.it tel. +390502211384 Le competenze risultanti da una formazione di questo tipo, complete e armonicamente diversificate, potranno trovare adeguato riconoscimento nei settori dello studio,tutela e valorizzazione della biodiversità, per il quale risultano indispensabili sia le specifiche tecniche applicative specifiche sia le vaste conoscenze teoriche di base offerte dal Corso di Laurea. A questo proposito, le metodologie matematiche necessarie sia per il computo sia per la valutazione statistica dei dati sperimentali raccolti, parte imprescindibile di un rigoroso metodo sperimentale, saranno offerte come necessaria implementazione degli elementi conoscitivi di cui sopra. Il Corso di Laurea Magistrale in Conservazione ed Evoluzione è caratterizzato da una solida preparazione biologica e naturalistica e dall'approfondimento di aspetti relativi a genetica di popolazione, pratiche conservazionistiche in situ ed ex situ,filogenesi molecolare, microbiologia ambientale, ecologia, trattamento dei dati con metodi statistici. Il Corso di Laurea Magistrale prevede quindi lezioni frontali, esercitazioni e attività di laboratorio e di campo inserite nei corsi da svolgersi nelle sedi dell’Ateneo o in laboratori convenzionati. È prevista la possibilità di personalizzare il proprio piano di studi seguendo le indicazioni proposte. Il Corso di Laurea Magistrale prevede la possibilità di conseguire il titolo nelle classi LM-6/60 ed è organizzato, per ciascun anno, in due cicli coordinati di durata inferiore all'anno. Ciascun ciclo, indicato convenzionalmente come semestre, ha la durata minima di 11 settimane dedicate alle attività formative. Nel II anno è previsto un notevole impegno dello studente nello svolgimento della tesi di laurea.

Requisiti Ammissione

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa