Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

FARMACIA

Laurea magistrale ciclo unico 5 anni

Descrizione del corso


Classe:

LM-13

Dipartimento:

  • FARMACIA
Accesso:

accesso programmato | Vai alle info sul concorso

Sito internet:

http://www.farm.unipi.it
Negli ultimi decenni, il laureato in Farmacia si sta configurando sempre di più come figura fondamentale di interconnessione fra paziente, medico e strutture della sanità pubblica, occupandosi non più esclusivamente della dispensazione del farmaco, ma collaborando al monitoraggio della terapia in ambito territoriale e ospedaliero, fornendo al paziente le indicazioni essenziali per la corretta utilizzazione dei farmaci e l'adeguata aderenza terapeutica. Il corso di studi ha quindi come obiettivo il conseguimento di una avanzata preparazione scientifica in tutti gli aspetti del farmaco: da quelli chimici e tecnologici, alle basi biologiche, biochimiche e molecolari della sua azione, fino agli aspetti cruciali del suo uso terapeutico, e agli aspetti normativi che ne regolano l'utilizzo. Il laureato in Farmacia dovrà pertanto possedere una solida conoscenza dei medicinali e dei prodotti della salute, delle sostanze usate per la loro fabbricazione, della tecnologia farmaceutica e del controllo chimico-fisico, chimico, biologico e microbiologico, delle basi farmacologiche della loro azione, degli effetti terapeutici e tossici, e degli aspetti normativi in materia di esercizio delle attività farmaceutiche. Dovrà inoltre valutare criticamente i dati scientifici su medicinali e loro impiego, in modo da mantenere un costante ed adeguato aggiornamento professionale e fornire informazioni appropriate al paziente. Gli obiettivi formativi mirano a fornire le conoscenze multidisciplinari fondamentali per la comprensione dell'attività del farmaco: caratteristiche chimiche e chimico-fisiche, aspetti molecolari e fondamenti biologici della sua azione, e infine le azioni prodotte a livello molecolare, cellulare e sistemico fino ad arrivare agli effetti sulla popolazione. Gli obiettivi formativi inoltre forniscono solide basi chimico-farmaceutiche, tecnologiche e legislative per le attività di preparazione e controllo dei medicamenti, nel rispetto delle normative dell'OMS e delle direttive nazionali ed europee. Inoltre, il corso di studio prevede l'acquisizione di opportune basi di farmacoeconomia e farmacoutilizzazione, fondamentali per l'interazione con le più moderne e pressanti esigenze del sistema sanitario. Vengono infine impartite conoscenze utili all'esercizio della professione nell'ambito del Servizio Sanitario Nazionale, anche attraverso una corretta capacità di interazione con altre figure sanitarie. Le conoscenze acquisite costituiscono una solida base per prospettive professionali in ambiti anche non necessariamente confinati al servizio farmaceutico, che si estendono anche a possibili sbocchi in strutture amministrative (AIFA, Regioni, ecc.) e in ruoli tecnico-scientifici presso enti pubblici o privati. Il corso di laurea in Farmacia è a numero programmato. A seguito dell'emergenza epidemiologica dell'anno in corso, la procedura di ammissione è modificata rispetto ai precedenti anni accademici, e comunque prevede la disponibilità di ingresso a 100 studenti. La durata del corso di laurea magistrale è di cinque anni (ciclo unico), articolati in dieci semestri, in cui sono impartiti insegnamenti teorici e pratici, con esercitazioni individuali in laboratorio. Il percorso didattico prevede l'acquisizione di 300 crediti formativi universitari (CFU), distribuiti in 60 CFU per ciascun anno di corso. Il percorso prevede inoltre l'acquisizione di 12 CFU con la frequenza di corsi a scelta di approfondimento su argomenti attinenti al corso e 900 ore di tirocinio professionale (pari a 30 CFU) da svolgersi presso farmacie aperte al pubblico e/o parzialmente presso farmacie ospedaliere. Il corso di studio si conclude con lo svolgimento della prova finale (tesi di laurea) che dovrà essere elaborata in un tempo di 375 ore, equivalenti a 15 CFU. Le attività didattiche (lezioni, laboratori etc.) prevedono obbligo di frequenza, ma sono concesse particolari agevolazioni agli studenti lavoratori.

Requisiti Ammissione

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa