Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

LINGUE E LETTERATURE STRANIERE

Corso di laurea

Descrizione del corso


Classe:

L-11

Dipartimento:

  • FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Accesso:

accesso programmato | Vai alle info sul concorso

Sito internet:

http://www.fileli.unipi.it/lin/
Il Corso di Laurea in Lingue e Letterature Straniere procede dal Corso vecchio ordinamento dello stesso nome della ormai estinta Facoltà di Lingue. Obiettivo del Corso è formare laureati in possesso della padronanza di due lingue straniere, associata alla capacità di analisi metalinguistica, e alla solida conoscenza del patrimonio culturale e letterario delle civiltà di riferimento. Mira anche a fornire competenze in linguistica teorica, in lingua e letteratura italiana, storia, filologia e, a seconda del curriculum scelto, in altre materie specifiche. Il percorso prevede l’acquisizione delle competenze informatiche di base. Il Corso di Studio è articolato in tre curricula: Lingue e culture letterarie europee; Scienze linguistiche e lingue e letterature europee; Lingue, letterature e culture artistiche europee. Curriculum Lingue e culture letterarie europee. Il curriculum formerà un laureato con sicura padronanza scritta e orale di due lingue straniere europee, del sistema linguistico di riferimento, nonché di almeno una filologia d'area, approfondita conoscenza, anche in prospettiva comparativa, delle letterature e della dimensione culturale europea cui appartengono, competenza di base in linguistica teorica, finalizzata all'analisi dei testi e all'individuazione dei principi della loro costituzione, dominio della lingua e della letteratura italiana, e padronanza degli strumenti informatici di base. Curriculum Scienze linguistiche e lingue e letterature europee. Il curriculum formerà un laureato con sicura padronanza scritta e orale di due lingue straniere, del sistema linguistico di riferimento, nonché di almeno una filologia d'area, unita ad una buona conoscenza generale delle rispettive culture letterarie, solida formazione di base nel campo delle scienze linguistiche finalizzata alla conoscenza dei meccanismi fondamentali del funzionamento del linguaggio, alla comprensione delle strutture generali e delle lingue studiate, anche in prospettiva diacronica, dominio della lingua e della letteratura italiana, discreta conoscenza di una terza lingua e del sistema linguistico di riferimento, e padronanza degli strumenti informatici di base. Curriculum Lingue, letterature e culture artistiche europee. Il curriculum formerà un laureato con sicura padronanza scritta e orale di due lingue straniere europee, del sistema linguistico di riferimento, nonché di almeno una filologia d'area, unita ad una buona conoscenza generale delle rispettive culture letterarie, buona conoscenza della storia delle arti visive, con un particolare riferimento all'arte italiana, nel contesto internazionale, dominio della lingua e della letteratura italiana, competenza di base in linguistica teorica, finalizzata all'analisi dei testi e all'individuazione dei principi della loro costituzione, discreta conoscenza di una terza lingua e del sistema linguistico di riferimento, padronanza degli strumenti informatici di base. Le competenze acquisite potranno favorire l’accesso del laureato nel mondo delle professioni relative agli ambiti della comunicazione internazionale, della traduzione non specialistica e della mediazione culturale, dei servizi nell'area della cooperazione, del turismo culturale, e nell'area istituzionale socio-culturale.

Requisiti Ammissione

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa