I contributi del CUG: campi estivi, connessione informatica e servizi

Il Comitato Unico di Garanzia dell'Università di Pisa offre a tutti i componenti della comunità universitaria alcuni contributi economici.

Al tradizionale contributo per i campi estivi di ragazzi e ragazze si affiancano quest'anno due contributi mirati a contrastare i disagi dovuti all'emergenza Covid-19.

I dettagli e i moduli per le richieste si trovano sul sito del CUG.

Contributo campi estivi 2020

 Il contributo è previsto per bambine/i e ragazze/i in età per frequentare nidi d'infanzia, scuole materne e scuola primaria o secondaria di 1° grado. Il contributo è previsto anche per ragazze/i che frequentano la scuola secondaria di 2° grado purché non abbiano superato il 14° anno di età.
Leggi i dettagli

Contributo servizi di cura e assistenza (babysitteraggio e assistenza a persone anziane o con disabilità) – Emergenza Covid-19 

Contributo per servizio di baby sitter destinato alla cura dei/delle propri/e figli/e, a servizi di assistenza di persone anziane o soggetti portatori di disabilità certificate, facenti parte del nucleo familiare, in particolare in questo periodo segnato dall’emergenza sanitaria e sociale causata dalla diffusione del Covid-19.
Leggi i dettagli

Contributo spese per aumento di capacità e/o miglioramento di connessione informatica – Emergenza Covid-19

Contributo per coprire le necessità di implementazione delle linee e della capacità di utilizzo delle stesse, sia fisse che mobili, finalizzato al miglioramento, o aumento del tempo, dell’utilizzo delle connessioni informatiche.
Leggi i dettagli

 

Ultima modifica: Ven 17 Lug 2020 - 16:09

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa