Permessi per portatori di handicap o assistenza a portatori di handicap (legge 104)

Permessi per portatori di handicap

Il dipendente portatore di handicap in situazione di gravità (legge 104) ha diritto a permessi retribuiti.
Può scegliere tra le seguenti opzioni:

  • 3 giorni mensili
  • 18 ore mensili;
  • 2 ore di permesso al giorno

Scarica modulo

Permessi per assistenza a portatori di handicap

Il dipendente che assiste il coniuge o un parente o affine entro il secondo grado (non ricoverato a tempo pieno) può scegliere tra:

  • 3 giorni mensili
  • 18 ore mensili

Lo stesso tipo di permesso può essere richiesto dal dipendente che assiste un parente o affine di terzo grado se i genitori o il coniuge della persona con handicap:

  • hanno compiuto i sessantacinque anni di età
  • sono affetti da patologie invalidanti
  • sono deceduti o mancanti

Se la persona da assistere risiede a più di 150 Km dalla residenza del dipendente, occorre portare una attestazione comprovante lo spostamento effettuato (biglietto ferroviario, aereo, ricevute autostradali, cerificati ecc...).

Attenzione: il permesso per l'assistenza può essere richiesto da uno solo tra i parenti o affini dell'assistito.

(scarica modulo)

Informazioni e contatti

L'ufficio del personale è a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:

Ultima modifica: Lun 17 Feb 2020 - 11:17

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa