Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

FAQ obiettivi 2015

1-Non riesco ad entrare nel programma con le mie ID e PW per gli obiettivi. Che devo fare?

Su MOBI (portale web di monitoraggio obiettivi) devi utilizzare per l’ingresso le tue credenziali di ateneo.

 

2-Come Responsabile ho inserito l'obiettivo, parti A e B, ho premuto il tasto di salvataggio (messaggio "action processed"), ma non ritrovo il titolo nell'elenco. Che devo fare?

Probabilemente hai premuto "salva modifiche" invece di "salva". Purtroppo devi reinserire le informazioni.

 

3- Come Responsabile ho salvato regolarmente le parti A e B della pianificazione generale, il tutto è concordato con le altre figure che hanno ruolo nel progetto (in primis il Dirigente di riferimento). Devo chiedere il codice definitivo? Tra l'altro non vedo il pulsante di richiesta, come devo fare?

Il pulsante a cui fai riferimento appare solo quando c'è almeno una fase inserita.

Quindi se hai ritenuto di avvalerti della possibilità di redigere entro il 6/3 le sole parti generali è sufficiente che tu abbia fatto correttamente il salvataggio.
La richiesta di codice definitivo presuppone una pianificazione anche a livello di fase, che potrai fare anche in seguito, nei termini che saranno comunicati a breve.

 

4-Il termine del 6 marzo per quali tipologie di obiettivo è valido?

Solo gli obiettivi operativi necessari vanno inseriti entro il 6 marzo. Un obiettivo operativo si definisce “necessario” quando deriva direttamente dall’attuazione di un obiettivo strategico inserito nel Piano della Performance approvato dal CdA.
Per le altre due tipologie (obiettivi correlati ed autonomi) sarà comunicato a breve un termine, ma di natura ordinatoria, utile per un primo censimento delle iniziative di questo tipo, in essere per in 2015.

 

5-Ho letto la Nota del DG del 20/2/15: per il punto che riguarda la correlazione con le attività ordinarie, come potrei identificare le aree specifiche sulle quali pianificare obiettivi per il 2015?

Le attività ordinarie sono quelle che giustificano l’esistenza delle strutture, per questo sono di primaria importanza. 
L’identificazione di aree dove poter attivare obiettivi operativi, tipicamente OPC o OPA, deve partire da un riesame dei livelli qualitativi dei servizi forniti.
Tipicamente azioni correttive o di miglioramento si radicano in aree dove si percepisce un gap rispetto ad un livello “desiderato” di operatività, abbinato ad una rilevanza oggettiva delle attività stesse per i clienti/utenti della struttura.
Esempio del titolo di un obiettivo potrebbe essere questo: “Miglioramento della gestione delle aule didattiche”; l’indicatore di risultato potrebbe essere quello di ridurre di n% la presenza di commenti negativi sul tema nel questionario studenti.
Altro esempio potrebbe essere quello dell’attivazione di un monitoraggio delle giacenze sui fondi di ricerca di ogni docente del Dipartimento…

 

6- Ho letto la Nota del NVA e vedo che sottolinea molto il profilo degli indicatori di risultato, ma che si intende tecnicamente con questo termine?

Nella pianificazione di un obiettivo, oltre la necessaria descrizione qualitativa delle attività/risultati di cui al B2, si identificano uno o più profili fattuali che sinteticamente indichino sinteticamente le caratteristiche dei risultati conseguiti.
In estrema sintesi l’indicatore di risultato (B5) misura quindi:

 a) L’effettiva realizzazione delle attività pianificate;

 b) La variazione dello stato di fatto che tali attività hanno provocato.

L’indicatore deve permettere a chi leggerà la rendicontazione di farsi un’idea chiara di quanto realmente la situazione finale ottenuta (D2) possa sovrapporsi a quella “desiderata” o “attesa” (B4).
Per una trattazione un minimo più approfondita ==>

Note indicatori download

Ultima modifica: Gio 05 Mar 2015 - 16:07

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa