Amministrazione trasparente

Il concetto di trasparenza ha subito nel corso degli anni una profonda e rapida evoluzione.

Con la legge 241/90 sono stati introdotti per la prima volta sul versante normativo i concetti di trasparenza, efficacia, efficienza ed economicità dell’azione amministrativa e di semplificazione amministrativa, imponendo alla Pubblica Amministrazione di aprirsi verso l’esterno, di interagire con i soggetti portatori di interessi con cui si relaziona (i vari stakeholders).

Con il decreto legislativo 33/2013, così come modificato dal D.Lgs. 97/2016, la trasparenza diviene accessibilità totale a documenti, dati o informazioni detenuti da una Pubblica Amministrazione.
L’obiettivo è favorire il controllo generalizzato e diffuso sull’operato delle Pubbliche Amministrazioni e sull'utilizzo delle risorse pubbliche, di promuovere la partecipazione degli interessati all’attività amministrativa e tutelare i diritti dei cittadini.

Il decreto legislativo 33/2013, e s.m.i, ha imposto alle pubbliche amministrazioni una serie di obblighi di pubblicazione di informazioni, dati e documenti sui propri siti istituzionali, prevedendo, in caso di omesso adempimento, la possibilità in capo a chiunque sia interessato, di presentare istanza di accesso civico semplice – senza necessità di addurre motivazione alcuna - al fine di ottenere la pubblicazione dei dati, informazioni e documenti.

Puoi presentare istanza di accesso civico utilizzando il modulo accesso civico semplice.

Consulta la sezione del sito "Amministrazione Trasparente" dell'Università di Pisa dove puoi trovare le informazioni e i dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi del decreto trasparenza relative all'organizzazione e attività dell'Ateneo, l'uso delle risorse pubbilche, le prestazioni offerte ed i servizi erogati.

Ultima modifica: Mar 07 Nov 2017 - 11:26

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa